Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

Egregio Dirigente, cari colleghi,

vogliamo informarvi che Giuseppe D’Aprile è stato candidato dalla Uil Scuola alle elezioni per il Consiglio Nazionale della Pubblica Istruzione.

Questo organo, recentemente ripristinato e presieduto dal Ministro, esplica le sue funzioni di consulenza tecnico-professionale formulando pareri facoltativi o obbligatori, espressamente richiesti dall’Amministrazione o pronunce di propria iniziativa.

Cerchiamo di sostenere a gran voce questa candidatura, trasversalmente e indipendentemente dall’appartenenza sindacale, per le seguenti motivazioni:

1) Giuseppe D’Aprile è, come tutti noi, un docente di strumento musicale che, da oltre 10  anni,svolge intensa attività sindacale presso la Segreteria Nazionale della Uil Scuola.

Ha condotto significative battaglie a tutela della nostra categoria: ricordiamo, tra tutte, quella per l’ottenimento dei corsi abilitanti, il suo contributo rilevante per l’espansione delle SMIM sul territorio nazionale, quello per la stesura delle circolari per l’organico di diritto, l’interessamento fattivo per l’espansione ed il funzionamento dei Licei Musicali e per tutte le problematiche che ci riguardano, come avrete avuto modo di constatare anche in questi ultimi giorni.

2) In Segreteria Nazionale non solo si occupa ancora delle problematiche inerenti lo studio dello strumento musicale (dalla primaria al secondo grado) ma l’esperienza di questi anni gli ha permesso di spaziare in tutti gli ambiti che interessano la scuola: personale ATA, mobilità, precariato e reclutamento.

Attualmente lavora in Segreteria Nazionale Uil Scuola ed è componente dell’assemblea dei delegati del fondo scuola espero.

Quello che vogliamo evidenziare è l’aspetto di grande umanità, serietà e professionalità che non sarà sfuggito a coloro che, fuori e dentro la Uil, si siano rivolti a lui per una consulenza o un parere; la capacità di ascolto e di mediazione che lo contraddistinguono, completano un profilo di alto spessore, ideale per ricoprire il ruolo per il quale concorre.

Per tutte queste ragioni invitiamo voi colleghi di strumento e tutti gli insegnanti della scuola secondaria di primo grado a sostenere Giuseppe D’Aprile alle prossime elezioni per il Consiglio Superione della Pubblica Istruzione che si terranno in tutte le scuole d’Italia il prossimo 28 aprile (si voterà dalle 8 alle 17). Si potranno esprimere fino a 4 preferenze.

Gruppo FB costituito – docenti di strumento musicale.

     Scuola secondaria di primo grado

             GIUSEPPE D'APRILE

                    Lista N. XIV 

         Uil la voce libera della scuola

Pin It