Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

Obiettivi di accessibilità 2017

L’articolo 9, comma 7, del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179 stabilisce che, entro il 31 marzo di ogni anno, le Amministrazioni pubbliche di cui all’articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, sono obbligate a pubblicare, con cadenza annuale, gli Obiettivi di accessibilità nel proprio sito web.

Breadcrumbs

In ogni pagina, nella zona centrale in alto a sinistra, è presente una barra di navigazione che indica al visitatore dove si trova. Le voci di questo menù supplementare si chiamano breadcrumbs, letteralmente “briciole di pane”. Vogliono metaforicamente funzionare come le briciole di Pollicino: fanno sempre capire all’utente a che punto del percorso di navigazione si trova e gli permettono di tornare indietro, a qualsiasi livello, senza perdersi.

A seguito dell’impegno a rispettare gli obiettivi di accessbilità indicati nel documento in allegato:

  • vigileremo sulla conformità del sito ai requisiti di accessibilità in vigore, provvedendo a rimuovere eventuali problemi rilevati o segnalati dagli utenti;
  • non pubblicheremo pdf immagine prodotti internamente; solo in casi particolari e motivati  pubblicheremo il medesimo documento in formato pdf immagine e testuale;
  • cureremo la formazione interna del personale alla produzione di contenuti e documenti accessibili;
  • arricchiremo progressivamente i contenuti multimediali pubblicati di descrizioni testuali in grado di informare circa il loro contenuto: sintesi, presentazione, pdf testuale, o sottotitolazione.

Il codice è standard XHTML 1.0 Strict raccomandato dal W3C. Si utilizzano prevalentemente fogli di stile CSS per una migliore separazione dei contenuti dalla loro rappresentazione grafica ed una migliore accessibilità. Vengono rispettati i 22 requisiti definiti nel DM 8 luglio 2005, allegato A.

Tra gli allegati pubblicati prima del 2013 è possibile che siano presenti pdf  costituiti da sole immagini e, quindi, non accessibili – attuazione della Legge “Stanca”, numero 4 del 2004.

Segnalazioni di non accessibilità

Invitiamo le persone che hanno incontrato difficoltà, barriere nella navigazione o nell’uso dei contenuti a scriverci.Commenti, domande, suggerimenti, segnalazioni di errori o difficoltà rispetto all’accessibilità e all’usabilità del nostro sito sono bene accetti.

 

Pin It