Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

Il font "Open-Dyslexicè stato creato per per aiutare i lettori dislessici. Le forme dei caratteri sono volutamente appesantite alla base per evitare che lettere e numeri vengano confusi.

Questo font è stato studiato e creato da Abelardo Gonzalez è gratuito ed è sotto licenza "Creative Commons Attribution 3.0 Unported". Questo significa che fino a nuove disposizioni è possibile utilizzarlo per i propri e-book, e-book reader, libri fisici reali, siti web, ecc

Per il download e tutte le specifiche cliccare qui

Con-pensare i DSA.jpg

"La presente guida è stata realizzata esclusivamente a scopo divulgativo e senza fini di lucro. Vuole essere un supporto alla promozione di una maggiore sensibilità e conoscenza del tema dei Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA).

Questo volume può essere stampato e diffuso a condizione che l’opera venga distribuita gratuitamente e non venga alterata.
L’augurio è che venga accolto da molte scuole e
Il modello di PDP proposto è il risultato dell’integrazione tra quelli elaborati dalle commissioni DSA degli istituti comprensivi Torri 1 e Torri 2 di Vicenza. che venga letto dagli insegnanti..."
EDITING E TESTI: Filippo Barbera iodislessico@gmail.com
 
 
 
Si ringraziano gli Istituti Comprensivi Torri 1 e Torri 2 di Vicenza, per aver messo a disposizione dei docenti, questo prezioso strumento.
Allegati:
Scarica questo file (CON-PENSARE-2.pdf)CON-PENSARE[ ]3010 kB

Il sito ufficiale dell'Associazione Italiana Dislessia, ha pubblicato la terza edizione della "Guida alla dislessia per i genitori 2012".

Questa nuova edizione è il frutto di un anno di lavoro di Luca Grandi e dei suoi collaboratori dell’AID di BOLOGNA.

Sono state riviste in una nuova ottica le precedenti riflessioni sui DSA (Disturbi Specifici dell'Apprendimento, sui diritti del bambino dislessico e su quanto possa  fare il genitore, anche alla luce della legge 170/2010, che sospettando di trovarsi di fronte ad un bambino dislessico o avendo terminato una valutazione diagnostica, sente il bisogno di essere guidato lungo un percorso di conoscenza e di consapevolezza della Dislessia e dei DSA. 

Per maggiori dettagli e per il download consultare il sito dell'associazione Italiana Dislessia alla pagina http://www.aiditalia.org/it/guida_alla_dislessia_per_genitori_ristampa_2012.html

La guida è in allegato

Allegati:
Scarica questo file (guida_genitori.pdf)Guida per i genitori[ ]2515 kB

La diagnosi di DSA è effettuata dal Servizio sanitario nazionale, oppure da specialisti o strutture accreditate.

La diagnosi può essere formulata solo alla fine della seconda classe della scuola primaria per quanto riguarda la dislessia e la disortografia e solo alla fine della terza classe per quanto riguarda la discalculia. Per gli alunni alfabetizzati in italiano come seconda lingua si può ipotizzare di effettuare la diagnosi non prima della fine del terzo anno di scolarizzazione qualora sia significativa la discrepanza tra le competenze di linguaggio orale e quelle di linguaggio scritto.

Allegati:
Scarica questo file (Facciamo il punto su.pdf)Facciamo il punto su[ ]439 kB

Una circolare del 6 marzo rende operativa la Direttiva Ministeriale 27 dicembre 2012

“Strumenti d’intervento per alunni con Bisogni Educativi Speciali e organizzazione territoriale per l’inclusione scolastica”.

In allegato alcuni chiarimenti in merito.

Allegati:
Scarica questo file (BES.pdf)Facciamo il punto sui BES[ ]928 kB