Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

Presentazione

Sede centrale


Infanzia Gragnano


Infanzia Rottofreno


Infanzia Santimento


Primaria Rottofreno


Primaria e secondaria Calendasco


Primaria e secondaria Gragnano


Istruzioni & modulistica
Normativa
Materiali InclusivaMENTE
IDDA
 Categoria  Problema   Soluzione
Sito web - password Perchè non si deve fare conoscere la propria password? Perchè la password, unita all'username, costituisce una forma di identificazione con valore legale e quindi di vera e propria sottoscrizione di ciò che si fa navigando tra le pagine del sito o trasmettendo comunicazioni o documenti.
Sito web - password Come recuperare la password perduta? Trovi le istruzioni le istruzioni nella stessa pagina da cui ti colleghi: invia la mail con cui sei registrato e ti verrà inviata una nuova password che poi potrai cambiare dal tuo profilo.
Sito web Per una navigazione più veloce ed efficace? Esistono due menu: uno orizzontale e uno verticale. 
Il primo presenta, in articoli e/o sotto-pagine tutti i documenti che sono rivolti alla categoria indicata: circolari, news e altri contenuti specifici come materiali didattici o segnalazioni di corsi di formazione.
Il menu verticale presenta pagine e informazioni raccolte per argomento. Alcuni documenti sono raggiungibili da entrambi i menu.
La home page è divisa in due spazi centrali: in quello di destra sono pubblicate le ultime tre news e le ultime 5 circolari. La parte sinistra della home page presenta comunicazioni o immagini a cui si vuole attribuire particolare evidenza.
Aperta una qualsiasi pagina, nella barra verticale di destra appare il menu contestuale, che indica il nome della pagina superiore e delle eventuali sotto-pagine.
Sito web Ottenuti username e password, come faccio a effettuare il login? Nei menu contestuali alla destra delle pagine Alunni, Docenti, Genitori, Ata è presente il link alle rispettive aree riservate. Cliccando quel link appare in alto a destra il form per l'autenticazione dell'utente registrato.
Sito web Come posso registrarmi? Gli utenti non possono registrarsi autonomamemte, ma devono richiedere le 'chiavi' di accesso in segreteria. Ciò perchè possano essere identificati con certezza gli utenti che si avvalgono dell'invio telematico di documenti e moduli di domande. .
Segreteria - certificati Vorrei richiedere un certificato che poi passerei a ritirare/farei ritirare a mio figlio Fai login e, dall'area riservata al tuo profilo, compila e invia il modulo "richiesta di certificato". Indica anche chi potrà ritirare il certificato.
Pagamenti vari alla scuola Come e dove effettuarli. Dal 1 giugno 2013 le scuole, come tutte le PA, devono comunicare il proprio Iban e disporre altre soluzione per i pagamenti on line.
Rimane comunque la possibilità di versamenti in c/c postale.
Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà Che cos'è? Come e a chi indirizzarla? Le dichiarazioni sostitutive dell'atto di notorietà consistono in una dichiarazione di conoscenza diretta di fatti, stati, qualità anche riguardanti terzi (art. 47 DPR 445/2000). Possono essere introdotte nel previsto modulo della domanda o essere redatte su fogli separati. 
Quando sono rivolte a privati vanno autenticate ed è dovuta l'imposta di bollo; quando sono rivolte alle pubbliche amministrazioni o a gestori di pubblico servizio vanno sottoscritte davanti all’impiegato addetto o inviate per via telematica o fax unitamente alla copia non autenticata del documento di identità. Le amministrazioni sono tenute a effettuare controlli sulla veridicità delle dichiarazioni rese dai cittadini. Qualora emerga la non veridicità del contenuto della dichiarazione, il dichiarante decade dai benefici eventualmente conseguiti e subisce le sanzioni penali previste.
Decertificazione - certificati Quando sì, quando no. Quanto al rilascio di certificati (o alla indebita richiesta di certificati) da parte della PA, vedi la voce 'decertificazione' alla pagina Glossario (menu in alto a destra).
Comunicazioni telematiche    
Autocertificazione Che cos'è? Come e a chi indirizzarla? Il termine autocertificazione indica le dichiarazioni sostitutive di certificazioni che consentono al cittadino di sostituire a tutti gli effetti ed a titolo definitivo, attraverso una propria dichiarazione sottoscritta, senza bisogno di autenticazione della firma, certificazioni amministrative relative a stati, qualità personali e fatti. La mancata accettazione dell'autocertificazione costituisce violazione dei doveri d'ufficio.
L'autocertificazione è consentita anche ai cittadini comunitari. Relativamente ai cittadini extracomunitari è ammessa solo nei confronti di coloro che sono residenti in Italia e le dichiarazioni solo limitate a stati, fatti e qualità personali certificabili o attestabili da soggetti pubblici italiani. Le amministrazioni sono tenute a procedere ad idonei controlli, anche a campione, sulla veridicità delle dichiarazioni rese dai cittadini.
Assenze - certificato medico per la riammissione a scuola Dopo quanti giorni di assenza è richiesto il certificato medico? «L’alunno che sia rimasto assente per malattia dalla scuola per più di cinque giorni, può essere riammesso soltanto (...) dietro presentazione alla Direzione della scuola di una dichiarazione del Medico curante circa la natura della malattia e l’idoneità alla frequenza» (DPR 1518/67, art. 42).
Assenze Esiste un limite di assenze oltre il quale è pregiudicato l'esito dell'a.s.? negli istituti di istruzione secondaria, al fine della validità dell'anno scolastico è richiesta la frequenza di almeno tre quarti dell'orario annuale personalizzato. Le istituzioni scolastiche possono stabilire, per casi eccezionali motivate e straordinarie deroghe per assenze documentate e continuative.
Riferimento normativo: Decreto del Presidente della Repubblica 22 giugno 2009 n. 122, art. 14, comma 7.