Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

Giovedì 8 marzo | 16:00 - 18:00

Come di consueto anche quest’anno l’8 marzo alle 16:00 inauguriamo il mese delle STEM con un webinar tenuto da donne straordinarie, professioniste attive e innovative del mondo del lavoro, che si muovono e hanno successo in settori connessi a innovazionedigitaleSTEAM.

Annalisa Balloi, microbiologa all’ufficio di Trasferimento Tecnologico del Politecnico di Milano

Consuelo Battistelli, Diversity Engagement Partner di IBM

Sara Bizzotto, ricercatrice del dipartimento di genetica e genomica dell’Harvard Medical School di Boston

Annamaria Bottero, direttore della divisione Customer Success di Microsoft Italia

Ludovica Carla Ferrari, assessora alle attività economiche, alla Smart City e al turismo del comune di Modena

Francesca Morandi, vice presidente del Gruppo Giovani Imprenditori dell’Associazione Industriale Bresciana (Confindustria)

Patrizia Rossini, scrittrice, formatrice e dirigente scolastico I.C. Japigia 1 Verga di Bari

Sara Roversi, Founder You Can Group + Future Food Institute


 

Proprio nel giorno internazionale dedicato a celebrare le donne, vi invitiamo a ripensare e interrogarci sull’evoluzione del mondo del lavoro e sulla sua articolazione in termini di innovazione. Il luogo di lavoro è anche lo spazio in cui spendiamo gran parte delle nostre giornate, in cui si creano alleanze, idee, esempi positivi e le possibilità di autodeterminazione di ognuno di noi. Scopriamo dalla voce viva di professioniste del mondo di tecnologia e STEAM cosa significa oggi essere donna e lavorare in questo settore. Scienziateimprenditriciricercatrici: ciascuna relatrice ci proporrà un punto di vista personale e una chiave di lettura differente sul tema.


 

A tutti gli iscritti invieremo la registrazione e le slide del webinar, in modo da fornirvi utili spunti e idee da condividere con i colleghi o da riproporre in classe ai vostri studenti, perché mai come oggi i nostri ragazzi hanno bisogno di modelli e ispirazioni accessibili e positivi.

Un supporto in più, un contenuto diverso che vogliamo regalarvi per aiutarvi ad ispirare le menti di domani.