Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

HANNO PARTECIPATO ALLO SCREENING DI CLASSE PRIMA A MAGGIO 2011

55 scuole tra Istituti Comprensivi e Direzioni Didattiche

99 classi

►circa 1700 alunni

►più di 100 docenti

 

HANNO PARTECIPATO AL MONITORAGGIO DI CLASSE SECONDA IN APRILE 2011.

42 scuole tra Istituti Comprensivi e Direzioni Didattiche

72 classi

►Circa 180 alunni risultati in difficoltà lo scorso anno scolastico.

►Più di 70 docenti

I dati rilevati dal monitoraggio indicano che gli alunni con rischio netto di DSA si attestano al 2% circa, mentre quasi il 30% è inserito nella soglia di ATTENZIONE.

I bambini risultati a rischio netto, con il consenso della famiglia, dovranno necessariamente essere segnalati al Servizio Sanitario Nazionale ed intraprendere un percorso diagnostico, gli altri studenti potranno ancora essere monitorati in classe terza con prove di livello. Da questi emergerà, quasi certamente, un ulteriore 2% di alunni con rischio netto, visto che la percentuale indicata dall’OMS riguarda il 4% della popolazione scolastica.

N.B. L’informazione alla famiglia, riguardo al percorso di screening effettuato, è obbligatoria.

Giuseppina Clini referente per i DSA